Durante l’EA PLAY di Hollywood Sam Rivera, Lead Gameplay Producer, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di Playstation Access.

Traduzione a cura di FifaUltimateTeam.it – Riproduzione riservata.

“In FIFA 19 abbiamo introdotto delle novità del gameplay che permetteranno un maggiore controllo del gioco della squadra in ogni zona del campo.

Un nuovo approccio tattico e nuove animazioni per il controllo del pallone grazie al Sistema Active touch. Le nuove animazioni determineranno un posizionamento più accurato dei giocatori mentre stanno per ricevere il pallone sia in caso di passaggi diretti che di lanci lunghi ed alti.

Abbiamo lavorato molto sulle tattiche che sono state riscritte completamente. Al posto delle classiche indicazioni di incursione o ripiegamento avremo la possibilità di dare dei dettami tattici molto precisi ad ogni singolo giocatore. Potremo dare uno stile di gioco alla squadra secondo le nostre idee, ad esempio in Spagna il calcio si basa molto sul possesso palla, mentre in Inghilterra si vedono molti lanci lunghi. Oltre alla costruzione di gioco con le tattiche potremo anche modificare la mentalità della fase difensiva, potremo attuare un pressing asfissiante  per cercare di recuperare velocemente il possesso oppure chiedere alla squadra di rimanere in posizione a difesa della porta cercando di chiudere tutti gli spazi.

In definitiva abbiamo amplicato la sezione tattica che ora è più profonda rispetto a quello che abbiamo visto in passato quando ordinavamo alla squadra in modo molto generico di andare tutti all’attacco o di parcheggiare l’autobus avanti alla porta.

Un’altra novità importante è il 50/50 Battles, ora gli scontri fisici determineranno il possesso palla in modo diverso rispetto al passato, ora il pallone potrà assumere delle traiettorie che non abbiamo mai visto nei capitoli precedenti della serie. In questo modo potremo assistere a delle situazioni di gioco che si avvicinano maggiormente a quello che vediamo in una partita di calcio reale.

Un’altra importante novità riguarda le conclusioni a rete, abbiamo lavorato tanto anche per migliorare questo aspetto. Con il Timed Finishing ( Finalizzazione a tempo NDR ) vedremo conclusioni molto precise o al contrario dei tiri sbilenchi che manderanno il pallone in zone diverse da quelle volute. Il tempismo delle conclusione sarà determinante, come anche il tempismo delle pressione ripetuta del tasto del vostro pad. Stiamo continuando a lavorare per fornire alla community delle guide più dettagliate per spiegare come le nuove animazioni andranno ad influire sui tiri. Il Driven Shot che abbiamo visto nelle ultime due edizioni di FIFA  potrete anche dimenticarlo.

In definitiva le novità che abbiamo introdotto in FIFA 19 sono tante che messe insieme determineranno un gameplay molto più tattico e ragionato rispetto al passato anche se la velocità di gioco non ha subito cambiamenti. Ora nelle due fasi di gioco dovrai pensare di più, dovrai ragionare su ogni possibile soluzione rispetto al passato, non è più solo basato sul semplice passaggio automatico o sulla rincorsa dell’attaccante. In questo modo avremo un’esperienza di gioco molto profonda.

In FIFA 19 non sceglierai il Brasile solo perchè i giocatori sono agili e veloci, la scelta di una squadra o di un giocatore sarà determinante per lo stile di gioco che vorrai sviluppare sul campo.

Il gameplay di FIFA è identico a quello della modalità FIFA Ultimate Team, il motore di gioco è uno solo, sono gli aspetti di FUT come la chemistry che vanno a modificare il rendimento dei giocatori in campo.

Non abbiamo alcun motivo per inserire uno script nel gioco, molti si lamentano della costanza dei gol subiti al 45° o al 90°, però nessuno calcola il numero delle volte che non accade, vi posso assicurare che se andrete a fare una stima sarete sorpresi dal risultato finale, si enfatizza questo aspetto e di conseguenza va a condizionare la componente psicologica.

Cerchiamo di creare una simulazione, ogni giorno lavoriamo duramente affinchè ciò accada.

Prima di rilasciare il gioco definitivo ci confronteremo ancora con i Pro Player e la community per cercare di rendere il gioco più equilibrato, in ogni caso durante la stagione potremo rilasciare delle patch in modo tempestivo e risolvere dei problemi che potrebbero passare inosservati durante la fase dei test.”

FIFA 19 è atteso il 28 Settembre 2018 su PlayStation 4, Xbox One, PC, Nintendo Switch. Continuate a seguirci anche tramite i nostri social Facebook e Twitter per altre notizie e informazioni.

Commenti

avatar
  Subscribe  
Notificami