Di seguito potrete consultare la guida che vi aiuterà a sfruttare nel migliore dei modi la compravendita con la Weekend League nella modalità FIFA 18 Ultimate Team.

L’articolo in lingua originale è di Futbin. La traduzione in italiano è a cura dell’utente Colt877. La proprietà intellettuale, del testo tradotto, è detenuta dallo stesso autore della traduzione e da FifaUltimateTeam.it – Ogni riproduzione non autorizzata sarà punita secondo le vigenti leggi sul copyright.

Cos’è la Weekend League

Novità introdotta in Ultimate Team lo scorso anno, la weekend league aggiunge ancora più competizione al gioco. Tra venerdì e domenica infatti i giocatori devono completare fino a un massimo di 40 partite ricevendo premi in base al numero di partite vinte. Non esistono pareggi, quindi tempi supplementari e la lotteria dei rigori sono sempre in agguato.
Oltre ai premi settimanali, premi mensili non scambiabili vengono assegnati in base al numero di vittorie nell’intero mese.

Perché la Weekend League influenza il mercato

A causa della natura altamente competitiva di questa modalità e la volontà degli utenti di raggiungere il maggior numero possibile di vittorie (per ottenere migliori ricompense), c’è una grande richiesta per i migliori giocatori che si trovano all’interno della corretta fascia di prezzo. Mentre giocatori come Ronaldo sono costantemente richiesti per ovvie ragioni, i “buggati” economici, che sono più alla portata del giocatore medio, sono soggetti a un aumento della domanda sul mercato. Con molti più giocatori che cercano soltanto di comprare la miglior carta possibile in rapporto qualità-prezzo, possiamo assistere a enormi oscillazioni di prezzo a seconda di chi è il nome del momento nella community di Fifa. Delle volte la weekend league richiederà dei requisiti specifici che andranno soddisfatti per poter poi giocare, per esempio nessun giocatore della Premier League inglese in squadra. Questo può influenzare moltissimo il mercato, come potrai ben immaginare, in quanto potrà portare al crollo di prezzi dei giocatori di un certo campionato, di una certa nazionalità o addirittura di un certo tipo di carte a seconda della loro rarità.
Nei 3 giorni della settimana in cui si svolge la weekend league vedremo anche molta più azione sul mercato, con più giocatori intenti a comprare. Chi decide di preparare una squadra all’ultimo minuto, mancanza di voglia di giocare nel weekend, o semplicemente giocatori che decidono di cambiare qualcuno nella loro squadra, sono tutte ragioni che spiegano perché è questo il periodo in cui il mercato è più affollato.

Quando e perché la gente compra

Ne abbiamo già parlato poco sopra, ma le ragioni principali per cui i giocatori comprano giocatori per questo evento sono le seguenti: costruire la miglior squadra possibile per poter raggiungere i migliori premi in assoluto, sostituire giocatori della propria squadra che non li soddisfano, provare nuovi giocatori o nuovi moduli che spesso richiedono modifiche alla formazione o semplicemente modificare la propria squadra affinché soddisfi le condizioni di quella settimana per poter giocare.
Il giocatore medio di Fifa tende a comprare i giocatori per la sua squadra in qualunque momento sia pronto a giocare. Con la maggior parte dei giocatori che lavora durante la settimana questo in genere accade il venerdì sera, che è la ragione per la quale si assiste ad un significativo aumento dei prezzi. Coloro che seguono il mercato attentamente si prepareranno in anticipo, comprando quando gli altri invece stanno vendendo. Questo periodo è generalmente quello immediatamente successivo alla fine della weekend league.

I premi della Weekend League

Il momento delle ricompense è sempre uno dei più esaltanti per la community di Fifa. La possibilità di trovare nel pacchetto il top player che potrebbe migliorare significativamente la tua squadra e il tuo gioco. Ma come viene influenzato il mercato da ciò?
Le ricompense venivano assegnate alle 19/20 ora italiana negli ultimi 6 mesi di gioco. È molto probabile che ciò continuerà anche con Fifa 18 e di conseguenza questo ci fornisce un’anticipazione di ciò che potrebbe succedere. Dato che le ricompense vengono assegnate simultaneamente a tutti i giocatori, si assiste ogni volta all’apertura di un fantastilione di pacchetti in contemporanea, che porta ad una crescita esponenziale del numero di giocatori che vengono inseriti nel mercato. Questo porta di conseguenza gli utenti ad abbassare drasticamente il prezzo dei giocatori, cercando di venderli il prima possibile, portando quindi al crollo dei prezzi di un numero considerevole di carte.
Monitorare e comprendere il mercato in questa fase potrà permettervi di investire massivamente su giocatori che vedono il loro prezzo scendere drasticamente. Vincere giocatori in maniera economica all’asta, prenderne altri al compra ora non appena messi sul mercato o qualunque altra cosa abbiate in mente di fare è possibile da realizzare e con l’incremento della domanda in arrivo il giorno seguente è facile che riusciate ad ottenere un grandissimo guadagno semplicemente vendendo quei giocatori presi la sera prima.
Comprendere quali sono i giocatori richiesti è l’aspetto più importante. Alcuni giocatori scenderanno di prezzo e poi risaliranno a causa dell’alta richiesta, mentre altri scenderanno di prezzo e si semplicemente stabilizzeranno al nuovo prezzo perché nessuno li vuole.

Investire nel mercato

Se ci basiamo su quello che è successo in Fifa 17, possiamo adesso fornirvi una semplice guida su come investire. Questi consigli andranno poi modificati e migliorati mentre migliorerà la vostra conoscenza del mercato e dovrete essere bravi a reagire a ogni novità imprevista:
Comprate quando gli altri vendono, normalmente il giorno in cui la weekend league finisce o il giorno seguente.
Comprate quando il prezzo dei giocatori scende sotto il loro valore medio, normalmente quando le ricompense vengono rilasciate e i giocatori cercano di vendere le loro carte il più rapidamente possibile.
Vendete quando gli altri stanno comprando, generalmente quando la weekend league inizia e le persone iniziano a crearsi nuove squadre.
In sintesi, comprate quando la domanda è bassa e vendete quando la domanda è alta. Più semplice di così!

Consumabili

Non dimentichiamo uno dei migliori modi per guadagnare crediti durante la weekend league, i consumabili! Con una gran percentuale di giocatori che cerca di vincere il maggior numero possibile di partite, vedremo un gran numero di utenti utilizzare una sola squadra per assicurarsi di essere totalmente padroni del loro modo di giocare, dei loro punti di forza, delle loro debolezze, ecc.
Questo provoca un massiccio incremento della domanda delle carte “forma fisica rosa” e dei contratti, che invece vengono poco richiesti nel periodo in cui non si gioca la weekend league. Una carta “forma fisica rosa” viene normalmente applicata ogni 2 partite e un contratto ogniqualvolta ce n’è bisogno. Basandosi su ciò, un giocatore medio userà 20 carte “forma fisica rosa” in ogni weekend league e quando moltiplichiamo questo numero per il numero di giocatori che partecipano alla weekend league, ci rendiamo conto di quante di queste carte vengano utilizzate.
Usate la stessa logica di prima anche qui. Comprate quando la domanda è bassa, nel periodo in cui non si gioca la weekend league, vendete quando la domanda è alta, mentre gli altri stanno giocando la weekend league.
Come menzionato anche in altre guide, il rilascio di alcune carte speciali può generare l’aumento della domanda di carte che modificano lo stile intesa o carte che modificano la posizione. Con l’aumentare della tua conoscenza del mercato, incomincerai istintivamente a capire su quali carte investire.

Investi in te stesso

Essendo i premi della weekend league divisi in fasce a seconda della vittorie ottenute, a volte comprare quel top player che volevi potrebbe permetterti di salire al livello successivo. Un investimento del genere ti farà PERDERE CREDITI, anche soltanto considerando la tassa EA. Quindi in quale momento è conveniente fare ciò?
Se il top player acquistato ti farà passare da Oro 3 ad Oro 2, non sempre ciò sarà sufficiente a giustificare il suo acquisto, soltanto considerando un aumento nella ricompensa. Diverso invece se ci sarà un passaggio da Argento ad Oro, oppure da Oro a Fuoriclasse, che garantirà ricompense molto maggiori, spesso capaci di giustificare l’acquisto, rendendolo la decisione corretta.
Ovviamente ciò non significa spendere tutti i crediti che avete, ma se potete giustificare la spesa di un X% dei vostri crediti in cambio del miglioramento nella classifica settimanale o mensile e pensiate che ciò possa portarvi a guadagnare più di quanto investito su quel giocatore, allora anche questo è un investimento che potrebbe valere la pena tentare.

Commenti

avatar
  Subscribe  
Notificami