Nel bel mezzo del mese delle qualifiche per la prossima tappa della FIFA eWorld Cup FUT, abbiamo ricevuto una notizia sorprendente, Vitality Rocky ha deciso di abbandonare per qualche mese le competizioni, alla base della decisione problemi personali ed un gameplay che non convince.

Un altro esempio del malcontento generale, sia dei giocatori amatoriali che dei giocatori professionisti, sul gameplay di FIFA 18.

Gli errori tattici della squadra o i problemi con i server, impediscono ad ogni utente di avere il pieno controllo dei propri giocatori in ogni partita, rendendo difficile e frustrante competere in questo gioco.

Questo è solo l’ultimo dei cinguettii arrivati dalla community di FIFA, prima del Pro Player francese ci sono state diverse lamentele da parte di altri personaggi famosi della community, tra cui Tass, Gorilla ( Campione del mondo in carica ) e Spencer ( Volto e voce degli eventi eSports organizzati da Electronic Arts ).

Ricordiamo che FIFA 18 è disponibile su PlayStation 4, Xbox One, PC, Nintendo Switch, PlayStation 3 e Xbox 360. Continuate a seguirci anche tramite i nostri social Facebook e Twitter per altre notizie e informazioni.

Commenti

avatar
  Subscribe  
Notificami